sabato 5 novembre 2016

Recensione - Driven - Guidati dalla passione di K. Bromberg

Autrice: K. Bromberg
Editore: Fabbri Editori
Data di pubblicazione: 6 ottobre 2016
Pagine: 335
Prezzo e-book: € 6,99
Prezzo cartaceo: € 16,90

Sinossi: È una serata importante per Rylee e per l'associazione per cui lavora: è in corso un'asta di beneficenza con numerose star di Hollywood per raccogliere donazioni in favore dei bambini bisognosi. Perciò è fondamentale che nulla vada storto. Peccato che la ragazza non immaginasse di poter essere messa in palio, anche se solo per una sera, e di venire "comprata" da Colton Donavan, il famoso e bellissimo pilota di formula Indie, nonché capo della società per cui lei lavora. Nel momento stesso in cui lui la trafigge con il suo sguardo color giada, le certezze di Rylee cominciano a sgretolarsi, e con il passare del tempo la sfrontatezza di Colton spazza via del tutto la sua vita tranquilla e ben pianificata. Il giovane è disposto a qualsiasi cosa pur di ottenere ciò che vuole e la guiderà in un universo di sensazioni a lei sconosciute e per questo ancor più irresistibili e inarrestabili. Ma proprio quando la loro relazione sembra pronta per una svolta importante, torbidi segreti verranno a galla.


Rylee Thomas è una giovane donna di ventisei anni.
Lavora con amore e dedizione in una casa famiglia, a stretto contatto con dei bambini sfortunati di cui si occupa insieme ad altri collaboratori.
Conduce una vita tranquilla e regolata e visto che non ama gli imprevisti e la sua insicurezza la fa spesso da padrona, i confini della sua comfort zone sono molto ben delineati.
Ma basta una sola sera... Anzi, pochissimi minuti all'interno di uno stanzino in cui ha appena avuto una crisi di panico, a scombussolare le sue ferree regole.
La causa di tale trambusto - destinato a peggiorare sempre più - ha riccioli neri e luminosi occhi verdi, oltre che un corpo da paura. Lui è Colton Donovan.

Rylee fa un errore quella sera e lascia che Colton prenda il sopravvento su di lei. Si tratta di un piccolo lasso di tempo, pochi minuti, ma sufficienti a innescare un meccanismo che la risucchierà nel vortice di Colton, sempre più difficile da contrastare.
E se a questo aggiungiamo che quell'uomo non accetta i rifiuti, fa sempre di testa propria e non sarà mai il primo a soccombere, il destino di Rylee sembra essere già segnato.

L'aspetto di Colton, le sue parole e i suoi gesti, esercitano su Rylee una specie di magia. Quando lui le è vicino stenta a rimanere lucida e spesso si fa coinvolgere dai suoi modi, dal fascino mascolino e quel carattere duro e a tratti prepotente con cui la ammalia. Inoltre pare che lui riesca a capire quali siano le sue paure e le sfrutta proprio come il più abile dei tentatori.

Questa lettura era del tutto inaspettata e si è rivelata una piacevole sorpresa. Più andavo avanti, più divoravo le pagine e più non mi bastavano mai. Non mi sono staccata finché non sono arrivata alla fine, mi ha completamente stregata.
Ha un inizio col botto e nello scorrere delle pagine, non solo assistiamo all'evolversi della storia tra Colton e Rylee, ma l'autrice sposta il riflettore anche sulla loro vita, facendocela conoscere nel dettaglio. Vedremo Colton, che è un pilota, nel suo mondo fatto di macchine e motori; vedremo Rylee alle prese con i problemi dei bambini di cui si prende cura e gli immancabili dialoghi con la sua migliore amica. Il tutto è poi arricchito da una bella introspezione e descrizioni emozionanti.
Ci saranno momenti in cui vi verrà voglia di gridare in faccia a entrambi i protagonisti, altri momenti in cui sarete in completa sintonia con loro, altre volte in cui sospirerete.
Bello, bello, bello! Quando arriva il prossimo? Devo assolutamente capire come continuerà la loro storia!

Carmen




Nessun commento:

Posta un commento