venerdì 26 agosto 2016

Recensione - Mai più senza di te di Blair Holden

Autrice: Blair Holden
Editore: Sperling & Kupfer
Data di pubblicazione: 23 agosto 2016
Pagine: 339
Prezzo e-book: € 9,99
Prezzo cartaceo: € 17,90

Sinossi
: L'amore è un po' come una caduta libera: più intensamente ti innamori, più è doloroso toccare il fondo. E Tessa lo sa bene: dopo la rottura con Cole, è quasi certa che nessuna parte di sé sia sopravvissuta alla caduta.
Con il cuore e l'anima in mille pezzi, ogni volta che lo vede, si destreggia in equilibrio precario tra la voglia di urlargli contro tutta la sua rabbia e la sua delusione, e quella di implorarlo di sdraiarsi accanto a lei e stringerla tra le braccia.
Perché lei ci aveva creduto davvero, aveva sperato davvero che la loro storia fosse da «vissero per sempre felici e contenti».
Eppure la vita è anche questo: le persone si lasciano di continuo, gli uomini tradiscono... Sta a Tessa decidere se continuare a crogiolarsi nel dolore o voltare pagina.
Ma non è l'unica a soffrire per questa rottura. Cole, infatti, non se la passa meglio: il pensiero di aver perso la ragazza che amava e di averla ferita lo tormenta, non riesce a perdonarsi per quello che ha fatto, ed è disposto a tutto per riconquistarla. Tessa non si fida, e soprattutto non può permettersi di mettere in pausa la sua vita per lui. Non ora che è stata ammessa all'università dei suoi sogni.
Ma si può davvero smettere di amare qualcuno da un giorno all'altro?
Dopo aver conquistato i lettori d'oltreoceano e aver debuttato nella Top 10 dei libri più venduti in Spagna, arriva anche in Italia Mai più senza di te, il secondo capitolo di Bad Boy: la serie fenomeno di Wattpad seconda solo ad After, con oltre 150 milioni di visualizzazioni online.


Le delusioni sono difficili da digerire, se poi a causarle è il ragazzo di cui si è innamorate , diventa praticamente impossibile.
E quando vieni colpita così duramente cos'altro rimane se non autocommiserarsi?
Ed è proprio così che succede alla nostra Tessa. La ragazza solare, sarcastica e con la lingua tagliente trascorre i giorni a piangere nascosta sotto al piumone; lei e il suo letto sono diventati inseparabili ormai.
Non riesce a credere a ciò che ha fatto Cole e lo odia con tutta se stessa. Si è fidata di lui, lo ha fatto entrare nella sua vita e poi ha distrutto tutto il suo mondo in una manciata di ore.
Non lo perdonerà mai, anche se è certa che Cole sarà sempre nel suo cuore. Non lo dimenticherà mai, anche se quando sente la sua voce o lo spia dalla finestra si sente morire.


Neanche Cole ha preso bene la rottura e si sta autodistruggendo. Cerca di parlare con Tessa, ma ogni volta viene allontanato e si dispera da solo. Entra in un circolo vizioso che culmina alla festa del loro diploma, quando ubriaco cade su un tavolo di bicchieri attirando l'attenzione di tutti.

In quel momento Tessa decide di interrompere il silenzio e parlargli. La conversazione prenderà una piega inaspettata dalla quale deriverà una possibilità. Sì, proprio così: Tessa darà un'altra possibilità a Cole e la storia si aprirà in tutta la sua bellezza!




Cosa mi è piaciuto? Innanzitutto la struttura della storia: prima il dolore di lei, poi il dolore di lui, la piccola tregua, la chance concessa, lo stare di nuovo vicini senza stare insieme... Un crescendo bellissimo e intenso che fa emozionare, il tutto arricchito dalle risposte che aspettavamo dal primo libro.
Poi il modo in cui affrontano i problemi nonostante la giovane età: si trovano davanti a tante situazioni diverse, hanno modo di essere sconsiderati, arrabbiati, impauriti, ma in ogni caso ragionano molto e alla fine vengono fuori dei personaggi molto equilibrati.
Pure la scrittura è un buon punto di forza; non è particolarmente elaborata, ma coinvolge e nei punti cruciali affonda bene nell'animo del lettore.

Cosa non mi è piaciuto? Anche in questo secondo volume ho sentito la pesantezza di alcuni capitoli, a mio parere inutili alla trama e che hanno allungato la lettura. Verso il finale vengono ripresi argomenti già sfruttati nel primo libro e a questo punto spero non sia stato fatto soltanto per continuare inutilmente in un terzo volume una storia che poteva essere conclusa in due. (Non mi lascerò comunque sfuggire il terzo libro, anzi lo aspetto con ansia, devo assolutamente sapere come va a finire la storia tra Tessa e Cole.)
A chi lo sconsiglio? Questo libro è uno Young, rivolto a un pubblico di giovanissimi, perciò se si fatica a mettersi nei panni di adolescenti con tutte le problematiche che si portano dietro e si è in cerca di scene e dialoghi maturi, conditi da incontri intimi, non è il libro che fa per voi.
A chi lo consiglio? A chi come me ama quell'arco di età che ci ha formato, che ci ha fatto battere il cuore e che nonostante tutto si ricorda con un sorriso. 

C'è una piccola parte di Tessa/Pasticcino in ognuna di noi!




Carmen
Serie Bad Boy

1 - Bad Boy mai più con te (Leggi la mia recensione qui)
2 - Bad Boy mai più senza di te
3 - Prossimamente


Nessun commento:

Posta un commento